San Cataldo Vescovo di Supino


Vai ai contenuti

Poesie

Poesie a San Cataldo dei bambini - anno 2003

POESIA

San Cataldo mio, aiutaci,
proteggici dal male che ci circonda.
Aiuta belli, brutti,neri e bianchi.
Insomma aiuta tutti.
La guerra che c’è in questi giorni
è molto brutta,ci sono milioni di morti,
bambini chepiangono e soffrono, e
tu mio Santo aiutali
e fa che questa guerra finisca subito.
Il dieci maggio tu esci per le strade di Supino
E tutti, piccoli, grandi e anziani
Sono pieni di gioia e di commozione perché vedono te.

Bambina di quinta elementare Sez. A della scuola capoluogo


POESIA A SAN CATALDO

San Cataldo, ti prego
Fa che nel mondo
Le persone non si fanno la guerra,
porta la pace tra le persone
e fa che nessuno possa più usare le armi.
Aiuta chi ha bisogno
E quelli che non hanno cibo.
Aiuta anche noi che ti preghiamo.

Bambino di quinta elementare della scuola di Supino Capoluogo Sez.A


OMAGGIO A SAN CATALDO

San Cataldo protettore fa le grazie a
Tutte le ore, per la gente di Supino,
di Patrica e Ferentino.
San Cataldo di buoncuore tutti aiuta,
buoni e cattivi quando passa
in processione, tutti cantano la canzone
di San Cataldo il protettore
e tutta la gente si commuove.
San Cataldo Pellegrino si fermò
a Supino, il dieci maggio lo festeggiamo
come Araldo Divino.

Bambina di quinta elementare


Torna ai contenuti | Torna al menu